RIGENERA: RINGIOVANIRE SENZA BISTURI

yolanda June 1, 2020 0
RIGENERA: RINGIOVANIRE SENZA BISTURI

«Julia Roberts dimostra che i 50 sono i nuovi 30», titola Vogue US, pubblicando una foto dell’attrice in un abito di Valentino e sottolineando il suo «sorriso megawatt, i capelli ondulati dall’effetto naturale e la pelle luminosa». Oltre alla protagonista di «Pretty Woman» ci sono diverse altre celebrities che sono la prova vivente che i 50 sono i nuovi 30: Jennifer Lopez (50), Jennifer Aniston (51), Gwen Stefani (50), Sandra Bullock (55) e Salma Hayek (53) sono simboli del glamour, del successo e della bellezza – anche se dal loro certificato di nascita risulta che hanno già mezzo secolo sulle spalle.

In passato le modelle di 30 anni e le attrici di 40 anni erano costrette a ritirarsi dalla passerella e dal cinema perché non erano più considerate giovani. Oggi invece la realtà è diversa: una 50enne come Naomi Campbell sfila per Valentino alta moda e Saint Laurent a Parigi, una 50enne come Renée Zellweger vince l’Oscar come migliore attrice ed una 48enne come Sofia Vergara stabilisce un record come l’attrice televisiva più pagata del mondo con oltre 44 millioni di dollari l’anno, battendo anche i colleghi maschi.

Sandra Bullock (55) in forma splendente alla prima di «Birdbox» il 17 dicembre 2018 a Nuova York. (Foto: JStone / Shutterstock)

PREVENZIONE E MEDICINA ESTETICA

Qual’è la ricetta magica di queste celebrities per dimostrare vent’anni di meno? Disciplina, prevenzione nonché medicina cosmetica ed estetica. L’affermazione di molte vip, «bevo molta acqua e faccio yoga, ma non ricorrerei mai al botox o al filler», non è credibile e meno plausibile dell’esistenza di Babbo Natale. È indispensabile l’autodisciplina per quanto riguarda un’alimentazione sana ed un’attività fisica regolare, poco alcol, pochi zuccheri, niente fumo e poco stress. La prevenzione invece punta sulla cura della pelle (pulizia, idratazione, acidi esfolianti, retinolo) nonché, sul fattore più importante, la protezione solare durante tutto l’anno. Infine, per cancellare i segni del tempo, le celebrities ricorrono ogni tre a cinque mesi alla medicina estetica, soprattutto alle procedure poco invasive come il botox ed il filler.

Viso perfetto, lineamenti naturali, muscoli e addominali scolpiti grazie all’allenamento quotidiano in palestra: Jennifer Lopez (50) al Film Festival di Palm Springs il 2 gennaio 2020. (Foto: DFree / Shutterstock)

RIGENERA: RINGIOVANIRE SENZA BISTURI

Il processo d’invecchiamento della pelle inizia già tra i 20 ed i 25 anni. Le cause sono sia fattori esterni (raggi UV, inquinamento atmosferico, nicotina, alcol, stress) sia fattori genetici, ormonali e fisiologici (rallentamento del ricambio cellulare dei vari strati cutanei, diminuzione della produzione di collagene, elastina ed acido ialuronico). Di conseguenza la pelle diventà più sottile, perde volume, elasticità e tonicità.

Per avere la pelle liscia e senza rughe, Jennifer Lopez, Kim Kardashian e Jennifer Aniston ricorrono non solo ai trattamenti cosmetici come la microdermabrasione, la fototerapia LED ed i peeling chimici, ma anche alla medicina estetica con botox, filler, fili di trazione e PRP (platelet-rich plasma).

Uno dei trattamenti anti-aging più all’avanguardia della medicina estetica è Rigenera. È quanto afferma la ditta distributrice con sede in Italia. La tecnologia made in Italy punta sulla rigenerazione dei tessuti e combatte l’invecchiamento della pelle, le cicatrici e l’alopecia androgenetica (vedi altri campi d’applicazione). Il trattamento adotta una tecnica mini-invasiva e può essere eseguito in regime ambulatoriale. Al paziente viene prelevato un piccolo frammento di tessuto (tre millimetri) e poi disaggregato con il dispositivo medico Rigeneracons. Il tessuto così processato viene successivamente utilizzato come microinnesto ed innietato con un ago sottillissimo nella zona da trattare. Secondo il sito web di Rigenera, i tessuti danneggiati vengono così rimodellati, migliorando l’aspetto della pelle.

(Sopra) L’attrice sudafricana Charlize Theron (44) sul red carpet del film festival di Palm Springs, California, il 2 gennaio 2020. (Foto: DFree / Shutterstock)

OLTRE 200’000 NUOVE CELLULE PER UNA PELLA PIÙ GIOVANE

Per ottenere il miglior risultato possibile, il dott. Franco Perego, un rinomato medico italiano specializzato in chirurgia plastica estetica e chirurgia laser, consiglia ai medici di eseguire un microneedling prima del trattamento Rigenera. E spiega: «Se si crea prima una risposta infiammatoria con il microneedling o il laser, si otterrà un miglior risultato, perché ogni stimolo infiammatorio stimola un evento rigenerativo e riparativo. Rigenera è un trattamento poco invasivo, ma efficace.»

Nel caso di una paziente che desidera un ringiovamento della pelle del viso inferiore e del collo, il medico prelieva un piccolo frammento di tessuto dietro l’orecchio che poi viene disaggregato con il dispositivo medico Rigeneracons. Le 200’000 nuove cellule così ottenute, spiega il dott. Perego, vengono successivamente iniettate con un ago sottillissimo nella zona da trattare. Il contenuto equivale a tre siringhe.

RIGENERA RINFORZA I CAPELLI

Due degli uomini più ammirati al mondo: Brad Pitt (56) e Leonardo DiCaprio (45) al Festival di Cannes il 21 maggio 2019. Secondo vari chirurghi plastici, Pitt si sarebbe sottoposto ad una blefaroplastica ed a trattamenti di filler e botox. (Foto: Isaaack / Shutterstock)

Secondo le informazioni contenute sul sito web di Rigenera, nel caso dell’alopecia androgenetica, il trattamento funziona sia durante la fase preventiva (quando inizia la caduta dei capelli dovuta a fattori genetici o ormonali) sia durante la fase attiva (quando si tratta di stimolare la rigenerazione dei follicoli). Rigenera rinforza quindi i capelli attivi e fa ricrescere nuovi capelli in determinati casi.

Troverai ulteriori informazioni su Rigenera e Biorigenea sul sito web del dott. Franco Perego.

(Sopra) Jennifer Aniston (51) ha fatto ricorso alla chirurgia plastica prima di diventare famosa con la serie Friends. L’attrice ha infatti optato per la rinoplastica per farsi rimodellare il naso. (Foto: Kathy Hutchins / Shutterstock)

«Rigenera: Ringiovanire senza bisturi» è un articolo oggettivo e non sponsorizzato su un trattamento innovativo. Le affermazioni relative ai risultati del trattamento si basano sull’intervista che ho condotto con il dott. Franco Perego a Zurigo nonché sulle informazioni contenute sul sito web di Rigenera. Le affermazioni sui risultati non rispecchiano la mia opinione di giornalista.

Scopri gli ultimi articoli di VERTIGO sulla bellezza, i cosmetici di lusso e Netflix.

Comments are closed.